Matrimoni ebraici

E’ la più grande sinagoga d’Italia e nel profilo di Firenze è un segno inconfondibile con la sua grande cupola verde. Il Tempio Maggiore Israelitico di Firenze, costruito in stile moresco tra il 1874 e il 1882, è una scenografia di grande fascino storico per il vostro matrimonio. A celebrare il rito è il Rabbino Levi, Capo della comunità ebraica di Firenze. Ma la città di Lorenzo de’ Medici e Michelangelo, uniti per altro alla comunità ebraica del tempo, è la cornice ideale della vostra unione anche per un altro motivo: l’ospitalità di Lungarno Collection.

Per festeggiare insieme il vostro giorno più bello, vi proponiamo una scelta di elegantissime location. Dalla raffinata sala del ristorante Borgo San Jacopo, nel cuore dell’Hotel Lungarno con vista spettacolare su Ponte Vecchio, ideale per un ricevimento importante, alla calda intimità della Library e della Sala Cha, nell’atmosfera contemporanea, con aperture a Oriente, del Gallery Hotel Art. Qualcosa di assolutamente contemporaneo, con forte personalità design e moda anni ’50? State già festeggiando nel mezzanino del Continentale, perfetto per un cocktail esclusivo, o, nella bella stagione, sullo straordinario lounge bar "La Terrazza", all’ultimo piano di una torre medioevale. Firenze è a 360°, dalla Cupola del Brunelleschi a Palazzo Vecchio, dal Campanile di Giotto, a Ponte Vecchio e Palazzo Pitti. Volete vivere dentro la storia della città che ha dato i natali al Rinascimento? Per voi e i vostri ospiti le affascinanti sale affrescate di Palazzo Capponi, storica residenza sull’Arno e capolavoro dell’arte toscana.

A pochi minuti dal centro di Firenze, sulle pendici delle colline del Chianti, nel cuore dolcissimo della campagna toscana, si alza il profilo elegante di Villa Le Rose, storica dimora cinquecentesca, con interventi preziosi in stile neoclassico, e perla della collezione Lungarno. Perché non immaginare qui la cerimonia del vostro matrimonio, celebrato dal Capo della comunità ebraica fiorentina, seguito da un romantico ricevimento nella freschezza di un meraviglioso giardino con piante secolari, ulivi, limoni e una profumatissima collezione di rose antiche?

Lungarno Collection vuol dire anche altissima cucina. A vostra disposizione Beatrice Segoni, interprete di assoluta personalità della cucina toscana e italiana, anima forte del Ristorante Borgo San Jacopo dell’Hotel Lungarno, e gli chef del The Fusion Bar & Restaurant del Gallery Hotel Art, luogo d’incontro tra sapori d’Oriente e Occidente.

Lo staff di Lungarno Collection è lieta di offrire ai vostri ospiti le migliori guide della città per scoprire insieme i tesori d’arte e di architettura della Firenze Ebraica.